Apostoli della Divina Misericordia

Sito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace O.N.L.U.S.

facebook

Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace

Santa Faustina (breve vita)

   

 

 

Chi è Santa Faustina Kowalska

La vita e la missione terrena di Santa Faustina Kowalska, sono soltanto un esempio di come il Signore si rivela ai piccoli per confondere i sapienti.
Suor Faustina Kowalska nacque nel 1905 a Glogowiec, presso Lodz, in Polonia, come terzogenita di una povera famiglia contadina di dieci figli. Fin da bambina si distinse per la grande obbedienza, sensibilità per la povertà umana e la grande preghiera. Frequentò la scuola solo per tre anni e all'età di sedici anni lasciò casa per lavorare presso famiglie benestanti. L'entrata in convento, avvenuta a 20 anni, non fu affatto facile. Ma con l'aiuto di Gesù entrò a far parte della Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, dove visse gli ultimi tredici anni della sua vita. Soggiornò in diverse case della Congregazione, soprattutto a Cracovia, Plock e Vilnius, svolgendo mansioni di cuoca, giardiniera e portinaia.

Esteriormente la vita di suor Faustina fu normale, da sembrare monotona e grigia, ma in realta fu straordinariamente ricca, grazie ad un intensa vita interiore, piena di esperienze mistiche. Gli anni della sua vita religiosa furono segnati dalla sofferenza e nello stesso tempo da grazie mistiche. Il Signore le concesse doni straordinari: apparizioni, visioni, stimmate nascoste, partecipazione alla Passione di Cristo, unione mistica e le fece conoscere il mistero della Sua Misericordia. A questa religiosa polacca, semplice e senza istruzione, ma forte, umile e con una grande fiducia in Dio, il Signore ha rivolto parole sorprendenti: 'Oggi mando te a tutta l'umanità con la Mia Misericordia. Non voglio punire l'umanità sofferente, ma desidero guarirla e stringerla al Mio cure misericordioso'. La missione di Santa Faustina consiste nel:

ricordare la verità di fede, rivelata nella Sacra Scrittura, sull'amore misericordioso di Dio per ogni uomo, anche il più grande peccatore;

trasmettere nuove forme di culto della Divina Misericordia;

promuovere un grande movimento di apostoli della Divina Misericordia per il rinnovamento religioso nello spirito evangelico della fiducia in Dio e nella carità verso gli uomini.

Santa Faustina, distrutta dalla malattia e da varie sofferenze sopportate volentieri come sacrificio per i peccatori, nella pienezza della maturità spirituale e misticamente unita a Dio, morì a Cracovia il 5 ottobre 1938 all'età di 33 anni.

La fama della santità crebbe insieme alla diffusione del culto della Divina Misericordia e secondo le grazie ottenute per sua intercessione. Negli anni 1965-67 si svolse il processo informativo relativo alla sua vita e alle sue virtù e nel 1968 iniziò il processo di beatificazione che si concluse nel dicembre del 1992.

Il 18 aprile del 1993, sulla piazza di San Pietro a Roma, il Santo Padre Giovanni Paolo II l'ha beatificata e il 30 aprile 2000 l'ha canonizzata.

Le reliquie di Santa Faustina si trovano nel santuario della Divina Misericordia a Cracovia-Lagiewniki.

Articoli Recenti:

Giornalino Dicembre 2020

Giornalino Dicembre 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

QUARTO MANUALE di preghiera

QUARTO MANUALE
Diretta VideoDiretta Video:
Vedi a tutto schermo »

Messaggi:

Messaggio, 25. settembre 2021

''Cari figli! Pregate, testimoniate e gioite con me perché l'Altissimo mi manda ancora per guidarvi sulla via della santità. Siate coscienti, figlioli, che la vostra vita è breve e l'eternità vi aspetta affinché con tutti i santi glorifichiate Dio con il vostro essere. Non preoccupatevi, figlioli, per le cose terrene ma anelate al Cielo. Il Cielo sarà la vostra meta e la gioia regnerà nel vostro cuore. Sono con voi e vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.''

continua »

Messaggio, 25. agosto 2021

"Cari figli! Con gioia invito tutti voi, figlioli, che avete risposto alla mia chiamata, ad essere gioia e pace. Con le vostre vite testimoniate il Cielo che vi porto. È l'ora, figlioli, di essere il riflesso del mio amore per tutti coloro che non amano e i cui cuori sono conquistati dall'odio. Non dimenticate: io sono con voi e intercedo per tutti voi presso mio Figlio Gesù affinché vi doni la Sua pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."

continua »
Catechesi  preparata da p. Francesco e proposta nell'imminenza della Santa Pasqua come aiuto per accostarsi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione per invocare e accogliere la Misericordia del Padre.
DIECI ANNI di CAMMINO - In questo video una panoramica sui dieci anni di cammino della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, attraverso frammenti dei Convegni e delle Giornate Mariane di preghiera a lode di Dio e della Madre Santissima.
P. Francesco, il fondatore, racconta la genesi e la spitualità  degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace".