Apostoli della Divina Misericordia

Sito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace O.N.L.U.S.

facebook

Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace

Delegati e responsabili Cenacoli Assisi 2019

 

Apostoli Della Divina Misericordia

con Maria Regina della Pace

 

Incontro delegati regionali e responsabili dei Cenacoli 2019

Assisi 28-29 settembre 2019

Come sempre è stato un momento importante di preghiera, formazione, condivisione delle esperienze e crescita in comunione per il bene dell'Associazione a maggior gloria di Dio e dei fratelli.

I delegati e i responsabili dei Cenacoli chiamati a raccolta da p. Francesco M. Rizzi  iniziatore e anima del movimento, si sono ritrovati per l'annuale incontro di riflessione e preghiera.

P. Francesco, ha tenuto le relazioni del sabato e della domenica sulla identità del Movimento e sul senso di appartenenza che deve legare e motivare specialmente i Delegati regionali e i Responsabili dei Cenacoli affinchè siano capaci di diventare Apostoli della Divina Misericordia tra i fratelli che sono chiamati a guidare.

All'incontro ha presenziato il provinciale dei Francescani del Lazio P. Luigi Recchia che ha presieduto la S. Messa della domenica. 

 

FOTOGALLERY dell'incontro

Articoli Recenti:

Giornalino Dicembre 2020

Giornalino Dicembre 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

QUARTO MANUALE di preghiera

QUARTO MANUALE
Diretta VideoDiretta Video:
Vedi a tutto schermo »

Messaggi:

Messaggio, 25. dicembre 2020

''Cari figli! Vi porto Gesù Bambino che vi porta la pace, Colui che è il passato, il presente ed il futuro del vostro vivere. Figlioli, non permettete che si spengano la vostra fede e la vostra speranza in un futuro migliore perché voi siete stati scelti per essere i testimoni della speranza in ogni situazione. Per questo sono qui con Gesù affinché vi benedica con la Sua pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.''

continua »

Messaggio 25 dicembre 2020 a Jakov

«Cari figli, anche oggi Gesù è qui accanto a voi, anche quando pensate di essere soli e che non ci sia più luce nella vostra vita, Lui è sempre vicino a voi e non si è mai allontanato lasciandovi da soli. La Luce della Sua nascita illumina questo mondo e la vostra vita. Il Suo Cuore è sempre aperto per ricevere ogni vostra sofferenza, tentazione, paura e bisogno. Le Sue mani sono protese verso di voi per abbracciarvi come un Padre e dire quanto siete importanti per Lui, quanto vi ama e quanto si prende cura dei suoi figli. Figli cari anche i vostri cuori sono altrettanto aperti verso Gesù? Avete completamente consegnato la vostra vita nelle Sue mani? Avete accettato Gesù come vostro Padre, al quale potete sempre rivolgervi per trovare in Lui conforto e tutto ciò di cui avete bisogno per vivere la Fede vera? Perciò, figli miei, abbandonate il vostro cuore a Gesù e lasciate che sia Lui a governare le vostra vita, perché solo così accetterete il presente e potrete affrontare il mondo in cui vivete oggi. Con Gesù, tutta la paura, la sofferenza e il dolore scompaiono perché il vostro cuore accetta la Sua volontà e tutto ciò che entra nella vostra vita. Gesù vi darà la Fede per accettare tutto, e niente potrà allontanarvi da Lui, perché vi tiene per mano e non permette che ve ne andiate o vi perdete nei momenti difficili perché è diventato il Signore della vostra vita. Vi benedico con la mia benedizione materna».

continua »
Catechesi  preparata da p. Francesco e proposta nell'imminenza della Santa Pasqua come aiuto per accostarsi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione per invocare e accogliere la Misericordia del Padre.
DIECI ANNI di CAMMINO - In questo video una panoramica sui dieci anni di cammino della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, attraverso frammenti dei Convegni e delle Giornate Mariane di preghiera a lode di Dio e della Madre Santissima.
P. Francesco, il fondatore, racconta la genesi e la spitualità  degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace".