Apostoli della Divina Misericordia

Sito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace O.N.L.U.S.

facebook

Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace

L'Aquila 2010

Lucoli (AQ) 22 maggio 2010

erano quasi cinquemila gli apostoli che hanno accolto l'invito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace e si sono radunati nel piccolo paese Abruzzese a poca distanza da L'Aquila per pregare e testimoniare la Misericordia di Dio a quella popolazione tanto provata dalle conseguenze del terremoto del 6 aprile 2009.

L'incontro si é svolto presso l'antica Abbazia di San Giovanni Battista in una stupenda cornice di verde, in un clima di grande fratellanza che ha coinvolto i presenti in una intensa preghiera.

Secondo il programma, dopo l'accoglienza con il saluto di p. Francesco M. Rizzi e i canti della Comunità Figli del Divino Amore fondata da madre Rosaria della Carità e l'adorazione del SS. Sacramento, il p. Carlo Colonna s.j.,

 

consigliere teologico di parte cattolica della Consulta Carismatica Italiana, ha tenuto una catechesi sullo Spirito Santo come fuoco che infiamma i credenti.
A seguire l'intervento di don Amedeo Parroco di Lucoli che ha illustrato con entusiasmo le vicende che lo hanno portato a Medjugorje da dove ha riportato una grande statua della Regina della Pace installata nei pressi dell'Abbazia poche ore prima della scossa di terremoto (in paese, nonostante sia vicinissimo all'epicentro vi é stato un solo decesso, a seguito di incidente automobilistico).
Nel pomeriggio i cinquemila persenti si sono uniti nella recita della Coroncina alla Divina Misericordia, seguita da una meditazione di p. Francesco M. Rizzi e la testimonianza di Marija Pavlovic Lunetti veggente di Medjugorje e madrina della associazione Apostoli della Divina MIsericordia con Maria Regina della Pace.
A conclusione dell'incontro mons. Giovanni d'Ercole, vescovo ausiliare di L'Aquila, ha celebrato la Santa Messa della vigilia della Solennità di Pentecoste concelebrata da più di venti sacerdoti.
Subito dopo la S.Messa c'é stato il momento tanto atteso da tutti i presenti, della apparizione quotidiana della Madre e Regina della Pace alla veggente Marija che, dopo l'apparizione, ha detto che la Madonna non ha dato messaggi ma ha "guardato ognuno dei presenti".

Articoli Recenti:

Giornalino Dicembre 2020

Giornalino Dicembre 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

QUARTO MANUALE di preghiera

QUARTO MANUALE
Diretta VideoDiretta Video:
Vedi a tutto schermo »

Messaggi:

Messaggio, 25. agosto 2021

"Cari figli! Con gioia invito tutti voi, figlioli, che avete risposto alla mia chiamata, ad essere gioia e pace. Con le vostre vite testimoniate il Cielo che vi porto. È l'ora, figlioli, di essere il riflesso del mio amore per tutti coloro che non amano e i cui cuori sono conquistati dall'odio. Non dimenticate: io sono con voi e intercedo per tutti voi presso mio Figlio Gesù affinché vi doni la Sua pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."

continua »

Messaggio, 25. luglio 2021

''Cari figli! Vi invito ad essere preghiera per tutti coloro che non pregano. Testimoniate, figlioli, con le vostre vite la gioia di essere miei e Dio esaudirà le vostre preghiere e vi darà la pace in questo mondo inquieto dove l'orgoglio e l'egoismo regnano. Figlioli, voi siate generosi e amore del mio amore affinché i pagani sentano che siete miei e che si convertano al mio Cuore Immacolato. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.''

continua »
Catechesi  preparata da p. Francesco e proposta nell'imminenza della Santa Pasqua come aiuto per accostarsi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione per invocare e accogliere la Misericordia del Padre.
DIECI ANNI di CAMMINO - In questo video una panoramica sui dieci anni di cammino della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, attraverso frammenti dei Convegni e delle Giornate Mariane di preghiera a lode di Dio e della Madre Santissima.
P. Francesco, il fondatore, racconta la genesi e la spitualità  degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace".