Apostoli della Divina Misericordia

Sito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace O.N.L.U.S.

facebook

Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace

Commento al Messaggio del 2 Giugno

 

COMMENTO AL MESSAGGIO  A MIRJANA DEL 2 GIUGNO 2012


La Madonna è invocata nelle litanie lauretane come Ianua Coeli; Porta del cielo”. (Nel linguaggio biblico “porta” equivale, metaforicamente a dominio, signoria, giurisdizione, e, attribuito alla Madonna, il concetto ha un duplice significato. Il primo si riferisce alla funzione della Vergine nel mistero dell’Incarnazione, esprimendo, così, la libera accettazione della divina maternità e il concorso dato all’apertura delle porte del Paradiso, chiuse dal peccato d’Adamo), ed è qui tra noi per condurci in paradiso come disse nel messaggio del 25 marzo 2007: desidero portarvi tutti con me in paradiso.
Ci ricorda che la porta del paradiso si apre grazie alla misericordia, all’amore e alla pace di suo Figlio. Ci ricorda che siamo apostoli della misericordia, dell’amore e della pace  e che ci ha chiamati per collaborare con lei alla salvezza delle anime; che gioia essere chiamati e scelti dalla Madre. Sì. cari fratelli, è una grande gioia e una grande responsabilità. Dalla nostra risposta dipende la salvezza di molti fratelli e sorelle. E’ un compito bello, ed esaltante, che non possiamo condurre da soli. Abbiamo bisogno della forza che ci viene dall’Eucarestia, dalla Parola di Dio, dalla preghiera, dal sacramento della riconciliazione e dal digiuno perché un giorno cari apostoli  potremo gioire insieme nella patria del paradiso per  l’eternità. Infine, la preghiera per i pastori: di fronte a tanti attacchi rivolti contro la Chiesa e i pastori, la Madonna invita a non lasciarsi confondere e allontanare dalla Chiesa, bensì ad amarla e ad amare i pastori e a pregare per loro, perché il gregge non si disperda.
Buon cammino.

Messaggio a Mirjana del 2 giugno 2012

“Cari figli, sono continuamente in mezzo a voi perché, col mio infinito amore, desidero mostrarvi la porta del paradiso. Desidero dirvi come si apre: per mezzo della bontà, della misericordia, dell’amore e della pace, per mezzo di mio Figlio. Perciò, figli miei, non perdete tempo in vanità. Solo la conoscenza dell’amore di mio Figlio può salvarvi. Per mezzo di questo amore salvifico e dello Spirito Santo, Egli mi ha scelto ed io, insieme a Lui, scelgo voi perché siate apostoli del suo amore e della sua volontà. Figli miei, su di voi c’è una grande responsabilità. Desidero che voi, col vostro esempio, aiutiate i peccatori a tornare a vedere, che arricchiate le loro povere anime e li riportiate tra le mie braccia. Perciò pregate, pregate, digiunate e confessatevi regolarmente. Se cibarsi di mio Figlio* è il centro della vostra vita, allora non abbiate paura: potete tutto. Io sono con voi. Prego ogni giorno per i pastori e mi aspetto lo stesso da voi. Perché, figli miei, senza la loro guida ed il rafforzamento che vi viene per mezzo della benedizione non potete andare avanti. Vi ringrazio”.







 

Articoli Recenti:

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

S. MARIA degli ANGELI 21-22-23 febb. 2020

QUARTO MANUALE di preghiera

QUARTO MANUALE

Delegati e responsabili Cenacoli Assisi 2019

Delegati e responsabili Cenacoli Assisi 2019
Diretta VideoDiretta Video:
Vedi a tutto schermo »

Messaggi:

Messaggio, 25. giugno 2020

Cari figli! Ascolto le vostre suppliche e preghiere ed intercedo per voi presso mio Figlio Gesù che è via, verità e vita. Figlioli, ritornate alla preghiera e aprite i vostri cuori in questo tempo di grazia ed incamminatevi sulla via della conversione. La vostra vita è passeggera e non ha senso senza Dio. Perciò sono con voi per guidarvi verso la santità della vita affinchè ciascuno di voi scopra la gioia di vivere. Figlioli, vi amo tutti e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

continua »

Messaggio, 25. maggio 2020

Cari figli! Pregate con Me per la vita nuova di tutti voi. Figlioli, nei vostri cuori sapete cosa deve cambiare: ritornate a Dio ed ai Suoi Comandamenti affinché lo Spirito Santo possa cambiare le vostre vite ed il volto di questa terra, che ha bisogno del rinnovamento nello Spirito. Figlioli, siate preghiera per tutti coloro che non pregano, siate gioia per tutti coloro che non vedono una via d'uscita, siate portatori della luce nelle tenebre di questo tempo inquieto. Pregate e chiedete l'aiuto e la protezione dei santi affinché anche voi possiate bramare il cielo e le realtà celesti. Io sono con voi e vi proteggo e vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

continua »
Catechesi  preparata da p. Francesco e proposta nell'imminenza della Santa Pasqua come aiuto per accostarsi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione per invocare e accogliere la Misericordia del Padre.
DIECI ANNI di CAMMINO - In questo video una panoramica sui dieci anni di cammino della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, attraverso frammenti dei Convegni e delle Giornate Mariane di preghiera a lode di Dio e della Madre Santissima.
P. Francesco, il fondatore, racconta la genesi e la spitualità  degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace".