Apostoli della Divina Misericordia

Sito della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace O.N.L.U.S.

facebook

Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace

Assisi 5-6-7 febbraio 2010

Si é svolto ad Assisi nei giorni 5-6-7 febbraio 2010 il IV Convegno nazionale indetto dalla Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, con la partecipazione di circa seimila persone.

Riportiamo i momenti salienti della tre giorni di incontro.

IV° CONVEGNO NAZIONALE degli "APOSTOLI DELLA DIVINA MISERICORDIA CON MARIA REGINA DELLA PACE"

Nei giorni 5-6-7 Febbraio 2010 si è svolto ad Assisi il quarto convegno nazionale degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace". Erano presenti più di seimila "apostoli" provenienti da tutte le regioni italiane. Gli incontri sono avvenuti a petrignano d'Assisi, all'interno di un padiglione  messo gratuitamente a disposizione da una famiglia; il convegno si è aperto alle ore 17:00 con il saluto del parroco di Santa Maria degli angeli, don Francesco de Lazzari e di padre Francesco Rizzi.

Dopo i saluti è stata celebrata la Santa Messa, presieduta da mons. Domeniso Sigalini vescovo di Palestrina, assistente nazionale di Azione Cattolica e concelebrata da diversi sacerdoti, seguita dall'adorazione eucaristica guidata da p. Francesco.

Il giorno 6, dopo la recita del Santo Rosario, don Alberto Pacini rettore della Chiesa di Santa Anastasia in Roma, ha tenuto la catechesi sul tema "Eucarestia sorgente di Misericordia, e successivamente abbiamo avuto la testimonianza della sig.ra Lia Trancanelli fondatrice della associazione "Alle Querce di Mamre". Successivamente mons. Domenico Sorrentino vescovo di Assisi, ha presieduto la Celebrazione Eucaristica che ha concluso il programma della mattinata. Nel pomeriggio, dopo la recita della coroncina della Divina Misericordia, p. Francesco M. Rizzi ha tenuto la sua catechesi sul tema del convegno. Marija Pavlovic Lunetti ha quindi offerto la sua testimonianza seguita dal Rosario e dalla quotidiana apparizion e della Madre e Regina della Pace. L'intensa giornata del Convegno si é conclusa con l'Adorazione e la processione Eucaristica. Al termine dell'adorazione, dopo essere rientrati nelle strutture d'accoglienza per la cena, ci siamo avviati verso la Basilica di Santa Maria degli Angeli dove abbiamo partecipato alla preghiera mariana ed alla processione aux flambeaux con i francescani della Basilica.

Il giorno 7, abbiamo avuto la testimonianza di Madre Rosaria della Carità fondatrice della Comunità Figli del Divino Amore. Il convegno si é chiuso con la Santa Messa celebrata da mons. Giovanni d'Ercole neoeletto vescovo ausiliare della diocesi di L'Aquila. Al termine della Santa Messa, Marija ha dato appuntamento a tutti ad un grande incontro di preghiera nella terra di mons. Giovanni provata dal terremoto. Dopo i saluti, siamo rientrati nelle strutture d'accoglienza da dove poi siamo ripartiti per i luoghi di provenienza. Tutti i canti sono stati animati con grande maestria dai giovani della comunità "Figli del Divino Amore". Siamo grati alla Misericordia divina per averci concesso questi giorni di grazia e di preghiera, dove abbiamo sperimentato la dolcezza e la consolazione dello Spirito Santo e la dolce presenza materna e premurosa di Maria.

Articoli Recenti:

S. MARIA degli ANGELI 22-23-24 febb. 2019

S. MARIA degli ANGELI 22-23-24 febb. 2019

Giornalino Aprile 2019

Giornalino Aprile 2019

Delegati e responsabili Cenacoli Assisi 2018

Delegati e responsabili Cenacoli Assisi 2018
Diretta VideoDiretta Video:
Vedi a tutto schermo »

Messaggi:

Messaggio, 25. maggio 2019

Cari figli! Per la Sua misericordia, Dio mi ha permesso di essere con voi, di istruirvi e di guidarvi verso il cammino della conversione. Figlioli, tutti voi siete chiamati a pregare con tutto il cuore perché si realizzi il piano della salvezza per voi e tramite voi. Siate coscienti figlioli, che la vita è breve e vi aspetta la vita eterna secondo i vostri meriti. Perciò pregate, pregate, pregate per poter essere degni strumenti nelle mani di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

continua »

Messaggio 2 Maggio 2019

“Cari figli, con amore materno vi invito a rispondere, con cuore puro, aperto e con totale fiducia, al grande amore di mio Figlio. Io conosco la grandezza del Suo amore, io L’ho portato dentro di me, l’ostia nel cuore, la luce e l’amore del mondo. Figli miei, rivolgersi a voi è segno del Suo amore, è segno dell’amore e della tenerezza del Padre Celeste, un grande sorriso colmo dell’amore di mio Figlio, l’invito alla vita eterna. Il sangue di mio Figlio è stato versato per voi, per amore, questo sangue prezioso per la vostra salvezza, per la vita eterna. Il Padre Celeste ha creato l’uomo per la gioia eterna. Non è possibile che moriate voi che conoscete l’amore di mio Figlio, voi che Lo seguite. La vita ha trionfato, mio Figlio è vivo. Perciò figli miei, apostoli del mio amore, che la preghiera vi mostri la via ed il modo di diffondere l’amore di mio Figlio, la preghiera nella forma più sublime. Figli miei, anche quando provate a vivere le parole di mio Figlio, voi pregate. Quando amate coloro che incontrate, diffondete l’amore di mio Figlio. L’amore è ciò che apre le porte del paradiso, è quella chiave che apre la porta del paradiso. Figli miei, dal principio io ho pregato per la chiesa, perciò anche voi, apostoli del mio amore, vi invito a pregare per la chiesa e per i suoi ministri, per coloro che mio Figlio ha chiamato. Vi ringrazio”.

continua »
Catechesi  preparata da p. Francesco e proposta nell'imminenza della Santa Pasqua come aiuto per accostarsi con fiducia al Sacramento della Riconciliazione per invocare e accogliere la Misericordia del Padre.
DIECI ANNI di CAMMINO - In questo video una panoramica sui dieci anni di cammino della Associazione Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della Pace, attraverso frammenti dei Convegni e delle Giornate Mariane di preghiera a lode di Dio e della Madre Santissima.
P. Francesco, il fondatore, racconta la genesi e la spitualità  degli "Apostoli della Divina Misericordia con Maria Regina della pace".